Da Chick Corea a Bill Frisell, tecnica ed assemblaggio di stili

Chick
Pino Daniele e Chick Corea

Per i vini dell’azienda agricola LeStrie di Teglio (SO), abbiamo scelto due brani musicali molto intensi. Per il Sassifraga Alpi Retiche Nebbiolo 2018 c’è la tecnica di Chick Corea con Sicily, per il Valtellina Superiore 2008 l’assemblaggio di stili di Outlaws di Bill Frisell Trio

Chick
Chick Corea

Conosciuto in Italia per la sua collaborazione con Pino Daniele, Chick Corea è stato una vera e propria leggenda del jazz.

Recentemente scomparso, Corea è l’autore di Sicily, il brano che abbiamo scelto per il Sassifraga Alpi Retiche Nebbiolo 2018. Un brano che ricorda l’Italia ed è conosciuto – nel nostro paese – soprattutto perché ripreso da Pino Daniele, il quale gli diede una veste nuova e ne aggiunse il testo.

Sicily di Pino Daniele emozionò lo stesso Corea, che lo aveva pubblicato nel 1978.

L’abbinamento è stato individuato perché il Sassifraga è un vino conviviale, tradizionale, che rimanda all’amicizia e alla spensieratezza.  Anche se semplice all’apparenza, il vino è complesso e strutturato, occorre quindi un brano dall’andamento rapido e dalla melodia imprevedibile.

Poiché si tratta di un vino profondamente conviviale che rimanda alle serate in taverna tra amici, la scelta di Sicily contribuisce anche a celebrare il rapporto amicale tra l’autore, italoamericano e il celebre musicista blues napoletano.

Il Valtellina Superiore 2008 è, invece, un vino potente, avvolgente, con una finezza, un’energia ed una struttura importanti.

Chick
Bill Frisell Trio, Outlaws

Ben equilibrato, con sentori e sapori ben amalgamati e mai aggressivi, è un vino rotondo e complesso. Un vero e proprio filtro del buonumore, un vino da intenditori.

Questo nettare richiede una attenzione particolare per coglierne tutte le sfumature, i colori e i sapori.

L’abbinamento presuppone, quindi, un brano dall’andamento veloce, melodia imprevedibile e – soprattutto – struttura.

Ci piace, in questo caso, abbinare al Valtellina Superiore 2008 il brano Outlaws di Bill Frisell Trio, un pezzo che nasce dal genio di un didatta del jazz, un maestro di tanti chitarristi famosi.

La tecnica che porta al concepimento di questo vino (cassette diverse, surmaturazione parziale e assemblaggio), ricorda infatti la sapienza di Frisell nel comporre ed assemblare i suoi brani.

Ascolto costante, studio della materia, competenza ed armonia!

 

I Brani

 

 

 

Schede Assaggio

Le Strie Sassifraga 2018 Alpi Retiche Nebbiolo IGT

Le Strie Valtellina Superiore 2008 DOCG

Autore dell'articolo: Ritmodivino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.