Il corso di Wine Business riparte con la Wine Business Box

Wine Business
La consegna dei diplomi della VI Edizione

Nuova edizione in modalità online rivolta a laureati e diplomati che vogliono diventare manager nel mondo del vino

Wine Business
Il prof. Giuseppe Festa

Edizione ricca di novità quella del Corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business”.

Il corso, tenuto anche quest’anno dal Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università degli Studi di Salerno, è giunto alla Nona Edizione.

L’inizio è previsto per il prossimo 26 febbraio (iscrizioni entro il 31 gennaio 2021). La collaborazione istituzionale è con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania.

Tante le novità, volte soprattutto a superare i limiti della pandemia e delle altre restrizioni alla didattica. Queste – fortunatamente – non hanno impedito al piano formativo di prendere forma e di riproporsi in chiave “smart”.

Decisa, quest’anno, una soluzione completamente nuova per gli iscritti. La Wine Business Box, la “scatola del vino”che sarà recapita agli allievi per degustare da casa i campioni oggetto di studio.

Abbiamo tutti ancora impresse nella mente le immagini delle dirette sui social e delle video-chat in cui si facevano aperitivi da casa durante la prima quarantena.

In particolare, destò una certa curiosità vedere Meryl Streep impegnata con Christine Baranski e Audra McDonald in un brindisi a distanza durante il confinamento che ha costretto anche i divi di Hollywood a casa.

Se in tanti si sono allenati ai fornelli e hanno scoperto talenti culinari in questi mesi di isolamento, nulla impedisce a chi abbia interesse e passione per il mondo del vino di perfezionare le proprie competenze professionali. In questo la Wine Business Box, che farebbe invidia anche al dio Bacco, è un supporto unico.

Le novità

Wine BusinessLa Nona Edizione del Corso propone una formula originale, con le lezioni in modalità digitale e con gli “smart tasting”. La direzione scientifica è sempre affidata al Prof. Giuseppe Festa.

Un’iniziativa formativa sempre più autorevole e innovativa per i destinatari del corso, ossia operatori professionali del comparto, docenti presso le Scuole Secondarie Superiori intenzionati ad approfondire le materie economico-aziendali nel mondo del vino.

Il corso è comunque aperto a chiunque sia attratto dall’idea di lavorare a progetti di gestione dell’impresa vitivinicola e più ampiamente wine-based.

Cento ore di lezione tra streaming online e studio off-line, con docenti universitari, rappresentanti delle istituzioni e imprenditori, manager, professionisti del comparto vitivinicolo regionale, nazionale e internazionale.

Due gli incontri settimanali, a distanza, con aula virtuale sulla piattaforma Microsoft Teams (con base all’Università degli Studi di Salerno). Il laboratorio di degustazione ha sede a Milano e in giro per l’Italia ed è in collaborazione con Divinea.Com, leader in Italia per l’organizzazione degli “smart tasting” e partecipazione di aziende vitivinicole da tutta Italia. 

Poi, 50 ore di didattica con focus sull’enoturismo e altre 50 centrate sull’internazionalizzazione. 20 case study delle aziende vitivinicole collegate online e attestato finale dell’Università degli Studi di Salerno per laureati (titolo di Corso di Perfezionamento Universitario) e per diplomati (titolo di Corso di Aggiornamento Culturale).

I Partners

Rilevante la collaborazione istituzionale di tutti i Consorzi di Tutela della Campania. Il Corso sarà svolto in collaborazione con numerosi e importanti partner, tra i quali, a solo titolo di esempio, Associazione Nazionale “Città del Vino”Associazione Nazionale “Donne del Vino”IASA – International Academy of Sensory AnalysisSEF – Sviluppo Efficienza Finanza (agenzia d’internazionalizzazione), Osservatorio dell’Appennino Meridionale (Consorzio tra Regione Campania e Università degli Studi di Salerno) e numerosi altri enti istituzionali del mondo del vino a livello nazionale e internazionale, tra cui l’EuroMedResearch Business Institute con il “Wine Business ResearchInterest Committee” (coordinato dal Prof. Giuseppe Festa).

Scadenza iscrizioni: 31.01.2021. Info: www.corsowinebusiness.it oppure winebusiness@unisa.it.

Autore dell'articolo: Ritmodivino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.