San Valentino, cresce la spesa per il vino

Quest’anno, per la festa degli innamorati gli italiani non baderanno al portafoglio. In occasione di San Valentino, infatti, nel Bel Paese si spenderanno tra i 20 e i 30 euro per festeggiare con un vino di qualità.

Per San Valentino gli Italiani metteranno mano al portafoglio.

Una ricerca di un paio di giorni fa, fatta da Winepoint.it in esclusiva per AdnKronos, rivela che i nostri concittadini, quest’anno, porteranno il loro budget dai 14 euro del 2017 (Fonte ISTAT) ai 20 o addirittura 30 euro del 2018, per festeggiare questa ricorrenza.

Per l’occasione sono state intervistate circa 1000 persone, e la risposta del campione è stata quasi plebiscitaria. Gli italiani si affideranno alla qualità, non faranno un salto nel buio per la scelta del vino.

Nella classifica, il 42,8% si rivolgerà alle bollicine (Spumanti Metodo Classico Italiano, Prosecco, Champagne). Il 26,8% sceglierà invece i bianchi e il 24,3% andrà sui rossi. Percentuale vicino al 10% anche per i rosati, che si fermano al 9,2%

Al Nord la palma di vino più scelto va allo spumante italiano (Franciacorta, TrentoDoc, Oltrepò Pavese Metodo Classico). Il Centro-Italia sceglie, invece, gli champagne francesi, mentre al Sud la palma di vini più scelti va all’Aglianico e quindi al Primitivo.

Per quanto riguarda l’Aglianico, noi di Ritmodivino vi suggeriamo di assaggiare lo splendido Campi Taurasini della Tenuta I Favati di Cesinali (AV), di cui presto recensiremo i vini, e il Sannio DOC Aulicino della Tenuta Ciervo di Dugenta (BN).

Oltre, ovviamente, a tutti gli ottimi vini a base di aglianico che abbiamo recensito per voi! Buona Festa!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *