A Nola apre Biografia – Storie di Vino, una storia di coraggio e passione

Biografia
Biografia – Storie di Vino nasce dalla passione e dalla determinazione di Marco del Litto, un giovane ma già affermato sommelier nolano. Una storia di coraggio e forza di volontà in un ambiente difficile di un paese in crisi.

Biografia
Con Marco

Ormai da un anno, il mondo della ristorazione italiano è in crisi e dall’inizio della pandemia tante sono state le attività che hanno chiuso i battenti.

Il continuo e costante dilagare del coronavirus non ha dato tregua ad uno dei pochi settori rimasti floridi della già debole economia italiana. Tantissimi i ristoranti, da Nord a Sud, costretti a tener le serrande abbassate e nemmeno l’inizio della campagna vaccinale, con la diffusione di nuove varianti del virus, pare essere riuscita a farci invertire il trend.

In questa generale contrazione del settore, c’è – però – chi ha messo passione e determinazione per iniziare una nuova attività.

Nel centro di Nola (NA), precisamente nella piazza dedicata al filosofo nolano Giordano Bruno, arso oggi come oggi 421 anni fa, ha – infatti – aperto “Biografia – Storie di Vino”. Il locale è nato grazie al coraggio e alla forza di volontà di Marco del Litto, giovane ma affermato sommelier nolano che ha realizzato il suo sogno.

Ritmodivino è andato ad incontrarlo.

Il locale

Nella piazza della città bruniana già scura per l’avvicinarsi dell’ora di chiusura imposta dalle ordinanze del governo, Marco ci accoglie con un sorriso e con grande entusiasmo. Ha appena servito i suoi due ultimi clienti e ci fa accomodare nel suo locale.

Un calice di chardonnay siciliano alla spina, qualche fetta di ottimo prosciutto crudo con una punta di olio pugliese e comincia a raccontarci di questa sua impresa.

Da sempre, il mondo del vino e tutto ciò che vi ruota attorno costituiscono una delle mie più grandi passioni“, dice, “Biografia mette insieme tutto ciò che amo di questo mondo. Più di un amico mi ha detto che fare impresa in Italia è da folli, farlo con una pandemia in atto è da eroi. Ma io credo che tutto diventa più semplice quando c’è la passione. Non mi sento un eroe, ma di certo un po’ folle lo sono“.

Sorride, Marco, mentre ci mostra l’interno del suo locale.

Il ristorante è organizzato su due piani. A sinistra, subito dopo l’ingresso, Marco ha organizzato un magnifico espositore con alcune bottiglie pregiate, soprattutto francesi. Di fronte, c’è uno spazio in stile osteria, dove Biografia serve vino alla spina. Quattro, per ora, le tipologie offerte: un Lambrusco, uno Chardonnay, un Aglianico ed una Falanghina.

Appena più avanti, dove lo spazio si restringe, una scala conduce al piano superiore, allestito con tavoli alla moda opportunamente distanziati. Qui è possibile accomodarsi a degustare, tenendo d’occhio la piazza antistante, che ospita il tribunale della città.

Una passione infinita

Salendo al piano superiore, un grosso specchio con la scritta “Biografia – Storie di Vino” accoglie il cliente. L’idea di piazzarlo in cima alle scale è originale e sensata, giacché lo stesso contribuisce a dare al locale un’immagine piacevole ed ariosa.

Qui è allestito un altro espositore con una credenza. Ogni tavolo è apparecchiato e munito di cavatappi. Un magnifico lavoro, indubbiamente accattivante, che invoglia il cliente e lo rilassa, grazie alla luce soffusa che spinge ad accomodarsi e ordinare.

Come in tutte le start-up, le idee per far crescere Biografia non mancano. Per ora, spiega Marco, e fino al termine dell’emergenza, “Biografia funzionerà come ristorante ed enoteca fino alle ore 18, poi vi sarà servizio d’asporto secondo le regole“.

Siamo certi che Biografia sarà un successo e diventerà un punto di riferimento in una città come Nola che, negli ultimi anni, ha visto purtroppo ridursi i luoghi in cui gli appassionati della cultura enologica possono incontrarsi.

Un augurio di cuore, a Marco, dalla redazione di Ritmodivino!

Galleria

Autore dell'articolo: Ritmodivino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *