Caserta, alla Reggia la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio

il

Sabato 21 aprile, dalle 10 fino alle 18, la Reggia di Caserta ospiterà, per la Campania, la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio. Due le sale scelte per il grande evento, nel quale sarà possibile degustare molte Denominazioni di Origine della nostra Regione.

Sono la Sala Romanelli e la Sala della Gloria, nel cuore della reggia di Caserta, le location scelte dal MiBact e dall’Associazione Italiana Sommelier per l’evento del prossimo sabato, giorno in cui cade la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio.

Più di sessanta le aziende che saranno presenti nella reggia Vanvitelliana, dove, previa ritiro del titolo di accesso gratuito, sarà possibile partecipare a workshop dedicati, banchi di degustazioni e laboratori di approfondimento a tema.

I banchi d’assaggio saranno aperti dalle 10:45 dopo che, alle 10 si terrà un breve evento di presentazione.

Per il 2018 il campo dei banchi d’assaggio sarà organizzato su 5 denominazioni d’origine, una per provincia: Falerno del Massico Doc, Vesuvio Doc, Aglianico del Taburno Docg, Taurasi Docg, Costa d’Amalfi doc.

Nella stessa giornata verranno organizzati laboratori, all’interno dei quali Sommelier esperti condurranno degustazioni e dibattiti sulle denominazioni in questione, con l’ausilio dei produttori di riferimento.
Prenotazione Laboratori:

Pietro Iadicicco
pietro.iadicicco@sommeliercaserta.it
tel. 349 834 1504

Ufficio Stampa
Piero Gabriele
pgabriele@stayvisible.it

caserta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *