Muore ad Alba il celebre produttore Bruno Giacosa

il

Le agenzie di stampa hanno battuto oggi la notizia della scomparsa di Bruno Giacosa, uno dei più importanti produttori italiani di Barolo e Barbaresco. Aveva 88 anni.

Si è spento oggi, all’età di 88 anni, il celebre produttore di vino Bruno Giacosa. Era nato a Neive (CN), nel cuore delle Langhe, nel 1929, ed aveva fondato l’Azienda Agricola Falletto. Oggi l’azienda è nelle mani della figlia Bruna.

Giacosa era indissolubilmente legato al Barolo e al Barbaresco, due vini eccellenti del Piemonte, nonché eccellenza della viticoltura italiana.

Il nome Falletto derivava dal nome del vigneto acquistato dal signor Giacosa nel 1982, a Serralunga d’Alba. Giacosa era comunque già proprietario dei vigneti “Asili” e “Rabajà”, che producevano Barbaresco, sin dal 1966.

Negli anni era diventato un punto di riferimento per tutti gli altri produttori delle Langhe e nel 2012 aveva ricevuto la laurea Honoris Causa in Scienze Gastronomiche.

Il suo rispetto per il lavoro delle viti e le rese bassissime avevano dato vita ad uno stile produttivo consolidato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.