I Tour di Ritmo DiVino: L’Eremo dei Camaldoli di Visciano (NA)

Siamo andati in visita all’Eremo dei Camaldoli di Visciano (NA)

Questa prima visita di Ritmo DiVino ha avuto luogo presso l’Eremo dei Camaldoli di Visciano (NA), detto anche di Santa Maria degli Angeli.

Sorto nel 1607 e in clausura rigida con un breve di Papa Innocenzo X, l’Eremo ha ospitato una comunità di monaci camaldolesi fino al 1992.

L’ordine camaldolese era stato fondato nel 1523 a Fabriano, nelle Marche, dove fu riconosciuta una comunità di solitari detta di Montecorona.

Dissidi interni tra i frati portarono, nel 1771, ad una separazione dei frati di Montecorona dagli altri ordini, poi nel 1807 una bolla di Papa Pio VII abolì i monasteri.

Fu in quel momento che i monaci di Napoli recuperarono la struttura e vi si insediarono.

Retto oggi da Padre Vito Terrin, l’eremo ha una dimensione di circa 10 ettari, e vi si coltivano nocciole, olive e soprattutto le uve campane Aglianico, Falanghina e Piedirosso.

Di seguito il video che abbiamo realizzato in occasione della visita:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *