I Tour di Ritmo diVino: la Tenuta Casoli di Candida (AV)

Nel cuore dell’Irpinia, a pochi chilometri da Avellino, si trova la Tenuta Casoli, nuova tappa dei Tour di Ritmo diVino. L’azienda, guidata da Antonella Michela Casoli, sorge in uno splendido palazzo settecentesco.

Con un po’ di ritardo sulla nostra tabella di marcia, aggiorniamo la nostra pagina delle visite con il resoconto del nostro viaggio a Candida, piccolo paesino dell’avellinese noto in tempi passati per l’arte del ferro e soprattutto per la produzione di chiodi,”i chiuovi candidesi”.

Candida sorge a circa dieci chilometri da Avellino, nel cuore dell’areale del Fiano. Si tratta di una cittadina di circa 1.200 abitanti, tra le cui viuzze i apre, come uno scrigno segreto, il palazzo settecentesco appartenuto, all’epoca dei Borboni, alla famiglia Filangieri di Napoli.

Attualmente il palazzo ospita la tenuta Casoli, dopo che la famiglia irpina lo ha acquistato e sapientemente ristrutturato, facendone sede dell’azienda vinicola e della cantina,”Tenuta Casoli”.

Come abbiamo spiegato nell’articolo nel quale abbiamo raccontato i vini di questa azienda, attraversando l’androne del palazzo ci si immerge nella storia di questo luogo, rimanendone affascinati.

Basta infatti superare il portone di legno per entrare nel salone centrale dell’azienda, in cui tutto, dalla cantina alle stanze, al giardino, si compie un meraviglioso viaggio nella vita quotidiana dell’epoca.

Il palazzo si estende su due piani, quello terreno in cui originariamente viveva la servitù, ed il piano superiore, destinato alla famiglia proprietaria, che qui ne aveva fatto una tenuta di caccia.

Di seguito il video del tour che abbiamo realizzato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *